Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

sfondo sezione

NEWS

L’appartenenza all’associazione mafiosa richiede la prova del contributo causale alla vita del sodalizio criminale
L’appartenenza all’associazione mafiosa richiede la prova del contributo causale alla vita del sodalizio criminale

[di Laura Ancona]

Nota alla sentenza num. 21524 del 2020 della sesta sezione penale della Corte di Cassazione

Nel caso in esame la Corte di Cassazione ha chiarito come il concetto di "appartenenza" ad una associazione mafiosa, rilevante per l'applicazione delle[...]

Leggi...
“Biens mal acquis” : “Nous souhaitons que la loi française permette de renvoyer les sommes confisquées aux populations spoliées”, plaide Marc-André Feffer
“Biens mal acquis” : “Nous souhaitons que la loi française permette de renvoyer les sommes confisquées aux populations spoliées”, plaide Marc-André Feffer

Le jugement rendu le 10 février 2020 dans l'affaire des "biens mal acquis" contre le vice-président équato-guinéen Teodoro Obiang Jr est historique. Pour le président de Transparency International France, Marc-André Feffer, la restitution des avoirs constitue l'étape suivante.Article rédigé par 

Propos[...]

Leggi...
“Le aziende come bancomat”. L’Antimafia  si interroga sul diritto di prevenzione
“Le aziende come bancomat”. L’Antimafia si interroga sul diritto di prevenzione

di Mariangela Cirrincione per L'Opinione della Sicilia (estratto da due articoli del 13 e 15 settembre 2019)

Dichiarazioni dure, quelle rese alla Commissione Parlamentare Antimafia dell’Ars dagli imprenditori siciliani Massimo Niceta, Francesco Lena e Pietro Cavallotti, diventati il[...]

Leggi...
Spotlight regulation on  freezing and  confiscation orders
Spotlight regulation on freezing and confiscation orders

Regulation (EU) 2018/1805

The European Parliament and the Council adopted a regulation on the mutual recognition of freezing orders and confiscation orders. The new legal framework  was published in the Official[...]
Leggi...
La difesa del principio della presunzione di innocenza come antidoto agli abusi commessi contro le persone
La difesa del principio della presunzione di innocenza come antidoto agli abusi commessi contro le persone

di Alfonso Maria Avitabile per Giustizia News 24 del 19 luglio 2019

Non prendiamoci in giro, di principi liberali tradotti nella nostra Costituzione ce ne sono ben pochi e quelli che ci sono abbiamo il dovere di tenerceli ben stretti. La Carta del 1948, d'altronde, è l’inevitabile frutto[...]

Leggi...
La Corte di Cassazione annulla il decreto di confisca dei beni dell’imprenditore Palmeri
La Corte di Cassazione annulla il decreto di confisca dei beni dell’imprenditore Palmeri

La Seconda Sezione della Corte di Cassazione ha annullato il decreto di confisca pronunciato dal Tribunale di Trapani emesso l’1 ottobre 2014, confermato dalla Corte di Appello di Palermo, nei confronti dell’imprenditore Antonino Palmeri di Castellammare del Golfo, ritenuto contiguo alla criminalità mafiosa.[...]

Leggi...
Le Camere Penali siciliane per la prima volta al fianco degli imprenditori travolti dalle misure di prevenzione
Le Camere Penali siciliane per la prima volta al fianco degli imprenditori travolti dalle misure di prevenzione

Ampia partecipazione a Castelbuono al convegno – assemblea organizzato dall’Osservatorio Misure di Prevenzione e dal Partito Radicale sui tre argomenti chiave al centro[...]

Leggi...
Il rapporto di parentela non legittima la presunzione legale dell’intestazione fittizia: il caso Savalle
Il rapporto di parentela non legittima la presunzione legale dell’intestazione fittizia: il caso Savalle

di Mariangela Cirrincione

Il mero rapporto di parentela non può, come unico indizio, fondare l’applicazione di una misura preventiva, non legittimando la presunzione legale di intestazione[...]

Leggi...
Interdittive,  controllo giudiziario: l’ANAC verso il rilievo delle note anomalie
Interdittive, controllo giudiziario: l’ANAC verso il rilievo delle note anomalie

[di Mariangela Cirrincione]

L’ultima Relazione annuale dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, presentata il 6 giugno 2019 presso la Camera dei Deputati dal presidente Raffaele Cantone, evidenzia il preoccupante aumento dei provvedimenti di commissariamento delle imprese raggiunte da[...]

Leggi...
La Corte Costituzionale boccia  il diritto di prevenzione: troppo generica la categoria dei “traffici illeciti”
La Corte Costituzionale boccia il diritto di prevenzione: troppo generica la categoria dei “traffici illeciti”

È illegittimo sottoporre alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza e alla misura di prevenzione della confisca dei beni le persone che “debbano ritenersi, sulla base di elementi di fatto, abitualmente dedite a traffici delittuosi”. Lo ha stabilito la Corte costituzionale con la sentenza n. 24, (relatore Francesco[...]

Leggi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi