sfondo sezione

Diritto Contemporaneo

La sezione è dedicata alla raccolta delle  pronunce più rilevanti della Corte Costituzionale, della Corte di Cassazione e delle Corti di merito italiane, nella prospettiva di creare uno strumento organico e agevolmente accessibile alla formazione, allo studio della materia e all’esercizio della professione in materia del “diritto di prevenzione”.

L’utente interessato all’approfondimento di alcune di queste può scrivere all’indirizzo segreteria@osservatoriomisurediprevenzione.it.

Sent. n. 2334, Cass. Sez. VI Penale, 15 ottobre 2014-19 gennaio 2015

MISURE DI PREVENZIONE - APPARTENENTI AD ASSOCIAZIONI MAFIOSE - CONFISCA DEI BENI SEQUESTRATI - TERZO TITOLARE DI DIRITTI REALI DI GARANZIA SUI BENI - REQUISITO DELLA BUONA FEDE DEL TERZO CREDITOREAffermato il principio per il quale, in materia di m.d.p. patrimoniale, ai fini dell’opponibilità del diritto di garanzia sul bene oggetto del provvedimento[...]

Leggi...
REVOCA CON EFFETTI EX TUNC DELLA MISURA DI PREVENZIONE ANTIMAFIA – RIPARAZIONE DEL DANNO – ESTENSIONE ART. 643 C.P.P. – ESCLUSIONE

Corte di Cassazione, sezione IV penale, sentenza del 16.01.2015

È manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell'art. 643 cod. proc. pen., per contrasto con artt. 3 e 24, quarto comma, Cost., nella parte in cui non prevede il diritto alla riparazione anche in[...]

Leggi...
Sent. n. 1702, Cass. Sez. V Penale, 8 ottobre 2015

REVOCA MISURE PREVENZIONE ANTIMAFIA - SENTENZA DI ASSOLUZIONE CHE ACCERTA LA NON PARTECIPAZIONE - COMPATIBILITÀ CON IL GIUDIZIO DI PERICOLOSITÀ SOCIALEIn tema dei compatibilità della sentenza di assoluzione dal reato di associazione mafiosa rispetto alla m.d.p., ribadita autonomia del procedimento di prevenzione rispetto a quello penale, nonostante[...]

Leggi...
Sent. n. 309315, Cass. Sez. II Penale, 16 luglio 2015>

CONFISCA DEI BENI RITENUTI FITTIZIAMENTE INTESTATI A TERZI - LEGITTIMAZIONE DEL PROPOSTO AD IMPUGNARE - CONDIZIONIIn materia di misure di prevenzione, il proposto ha interesse a negare l'interposizione fittizia e a dimostrare l'esclusiva appartenenza dei beni ai terzi presunti intestatari laddove intende evidenziare soltanto che i cespiti sono estranei[...]

Leggi...
Sent. n. 7435, Cass. Sez. V Penale, 17 febbraio 2014

CONFISCA BENI IMMOBILI E AZIENDA - REVOCAZIONE DELLA CONFISCA DI PREVENZIONE - PRESUPPOSTIIl provvedimento di confisca deliberato ai sensi della Legge n. 575 del 1965, articolo 2-ter, comma 3, sia suscettibile di revoca ex tunc, a norma della Legge 27 dicembre 1956, n. 1423, articolo 7, comma 2, allorché sia affetto da invalidità genetica e debba[...]

Leggi...
Sent. n. 24081, Cass. Sez. II Penale, 5 giugno 2015

CONFISCA DI PREVENZIONE - APPARTENENZA AD ASSOCIAZIONE MAFIOSA - CORRELAZIONE TEMPORALE - BENI DI INGIUSTIFICATA PROVENIENZACome già affermato in Cass. Sez. 1, Sent. n. 35175/2009 rv. 245363, e condiviso da questo Collegio, è legittima la confisca di beni acquistati dal sottoposto alla m.d.p. della sorveglianza speciale di p.s. anche prima della sua[...]

Leggi...
Sent. n. 579, Cass. Sez. IV Penale, 16 dicembre 2015 – 11 gennaio 2016

MISURE DI PREVENZIONE PATRIMONIALI - RICHIESTA NEI CONFRONTI DEI SUCCESSORI DI PERSONA DECEDUTA - EREDE E SUCCESSORE A TITOLO UNIVERSALE O PARTICOLARE – NOZIONE - TERMINE PERENTORIOIn tema di m.d.p. patrimoniale nei confronti dei successori di persona deceduta, il concetto di erede e di successore a titolo universale o particolare di cui all’art. 18[...]

Leggi...
Sent. n. 36301, Cass. Sez. I Penale, 8 settembre 2015

CONFISCA DI PREVENZIONE - BENI FITTIZIAMENTE INTESTATI TERZI - ASSOLUZIONE DEL TERZO E RIFLESSI SU PROCEDIMENTO PREVENZIONEIn materia di misure di prevenzione patrimoniali, non può essere disposta la confisca nell'ipotesi di sentenza irrevocabile di assoluzione, perché il fatto non sussiste, dal reato di cui all'art. 12 quinquies, D.L. n. 306 del 1992[...]

Leggi...
Sent. n. 1851, Cass. Sez. VI Penale, 4 maggio 2016

MISURE PREVENZIONE PATRIMONIALI - REVOCA DELLA CONFISCA - PROVA NUOVA - SOPRAVVENIENZA - CONDIZIONIProva nuova, rilevante ai fini della revoca della confisca preventiva, è solo quella sopravvenuta rispetto alla conclusione del procedimento di prevenzione e non anche quella deducibile, ma non dedotta, in quell'ambito.

PDF[...]
Leggi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi