Diritto Contemporaneo

APPARTENENZA AD ASSOCIAZIONE MAFIOSA – AUTONOMIA GIUDIZIO PREVENZIONE – CHIAMATA IN CORREITA’ – RISCONTRI – ESCLUSIONE

Cassazione penale, sez. V, sentenza del 15/03/2018, n.17946

Nel giudizio di prevenzione, la prova indiretta o indiziaria relativa all'appartenenza del proposto all'associazione mafiosa, non deve essere dotata dei caratteri prescritti dall'art. 192 c.p.p. nè le chiamate in correità o in reità devono essere necessariamente[...]

Leggi...
CONFISCA DI PREVENZIONE – BENI FITTIZIAMENTE INTESTATI AL TERZO – PROVA DELLA PROPRIETA’ DEL PROPOSTO – LEGITTIMAZIONE – INSUSSISTENZA

Cassazione penale sez. II, sentenza del 06/06/2019, n.31549

Nel caso di confisca di prevenzione avente ad oggetto beni ritenuti fittiziamente intestati ad un terzo, questi può rivendicare esclusivamente l'effettiva titolarità e la proprietà dei beni sottoposti a vincolo, mentre non è legittimato a sostenere che il bene[...]

Leggi...
MISURE PATRIMONIALI- CONFISCA DI BENI, AZIENDE O PARTECIPAZIONI SOCIETARIE GIA’ SOTTOPOSTE SEQUESTRO – CONDIZIONI

Cassazione civile sez. trib., sentenza del 22/07/2020, n.15601

Ai sensi dell'art. 50, comma 2, d.lgs. n. 159 del 2011, nell'ipotesi di confisca di prevenzionedei beni, aziende o partecipazioni societarie già sottoposte a sequestro, i crediti impositivi si estinguono per confusione ex art. 1253 c.c., nei[...]

Leggi...
PERICOLOSITA’ SOCIALE QUALIFICATA – IMPRESA A PARTECIPAZIONE MAFIOSA – CONDIZIONI PER LA CONFISCA

Corte di Cassazione, sezione quinta penale, sentenza nr. 10983 del 27/09/2019

In tema di misure di prevenzione, ai fini della determinazione delle attività imprenditoriali confiscabili, occorre distinguere l'impresa mafiosa "originaria", incentrata sulla figura dominante del fondatore, soggetto intraneo[...]

Leggi...
Gli eccessi applicativi delle misure di prevenzione

Università di Palermo, Tesi di Laurea di Pietro Cavallotti

Uno sguardo completo sul diritto di prevenzione nella prospettiva critica di un sistema lacunoso, spesso in contrasto con basilari principi costituzionali e convenzionali. La tesi affronta una delle materie più spinose del sistema giuridico italiano[...]

Leggi...
SENTENZA DELLA CORTE COSTITUZIONALE 24/2019 – EFFETTI SUI PROCEDIMENTI PENDENTI

Cassazione penale sez. I, 05/03/2019, n.14629

la sentenzaDownload

A seguito della pronuncia n. 24 del 2019 della Corte costituzionale, il regime delle misure di prevenzione applicabili ai c.d. pericolosi generici è completamente mutato. Invero, non solo risultano non più applicabili le misure di prevenzione[...]

Leggi...
Lo statuto convenzionale e costituzionale delle misure di prevenzione, personali e patrimoniali. Gli effetti della sentenza della Corte Costituzionale 24/2019

di Francesco Menditto pubblicato in Giurisprudenza Penale

Un’analisi delle misure di prevenzione, per come le conosciamo oggi, non può prescindere da alcuni cenni sulla loro evoluzione. La fisionomia degli istituti, soprattutto se giovani e inizialmente estranei all’area del diritto, come quello in esame, è[...]

Leggi...
La confisca di prevenzione nella tutela costituzionale multilivello: tra le istanze di tassatività e ragionevolezza se ne afferma la natura ripristinatoria (C. Cost. 24/2019)

 

di Anna Maria Maugeri e Paulo Pinto de Albuquerque, pubblicato in Sistema Penale 

Nell’ambito di un proficuo “dialogo tra le Corti” e del c.d. costituzionalismo multilivello la sentenza della Corte Costituzionale n. 24/2019, in attuazione delle indicazioni della sentenza della Corte Edu De Tommaso,[...]

Leggi...
L’impresa mafiosa nel sistema di prevenzione patrimoniale

Mafia e Confische, di Anna Maria Maugeri

In contrasto con un certo orientamento della giurisprudenza che utilizza in maniera spregiudicata la categoria dell’impresa mafiosa, per trasformare la confisca di prevenzione o la confisca allargata ex art. 12 sexies d.l. 306/’92, nonché la confisca ex art. 416, bis, c. 7, in una forma di confisca generale dei beni in violazione del[...]

Leggi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi