La Corte Costituzionale boccia il diritto di prevenzione: troppo generica la categoria dei “traffici illeciti”

È illegittimo sottoporre alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza e alla misura di prevenzione della confisca dei beni le persone che “debbano ritenersi, sulla base di elementi di fatto, abitualmente dedite a traffici delittuosi”. Lo ha stabilito la Corte costituzionale con la sentenza n. 24, (relatore Francesco Viganò), condividendo la …

Le misure di prevenzione personali e patrimoniali divenute irrevocabili non si conformano più al principio di legalità

Il Tribunale di Trapani con il decreto del 28.01.2019, in commento, ha respinto la richiesta di revoca con effetti ex tunc avanzata nei confronti di un decreto applicativo la misura di prevenzione, ormai irrevocabile, ritenendo l’impossibilità di considerare illegale una norma di legge alla luce della giurisprudenza della CEDU, compendiati …